ultimi articoli

Ripartiamo (o azzeriamo) scuola e università

A cura di Elio Simone La Gioia “Ripartiamo dalla scuola e dall’università!”. Queste poche parole bastano a politici ed...

Nasce la giornata nazionale degli studenti universitari

A cura di Matteo Lombardi Nasce il Comitato Promotore della prima giornata nazionale degli studenti universitari, su proposta di...

IV LUISS OPEN 2017: SPETTACOLO E PASSIONE SUI CAMPI DA TENNIS DEL FORO ITALICO

A cura di Gaetano Salcuni

Nella bellissima cornice del Circolo del Tennis del Foro Italico di Roma dal 16 al 22 settembre 2017 è andata in scena la IV edizione del “LUISS Open”. L’evento è stato organizzato dalla Società Sportiva Dilettantistica LUISS, in collaborazione con Sistemi Formativi Confindustria.

La manifestazione é stata divisa in tre tornei, il primo dei quali, svoltosi tra il 16 e 17 settembre e riservato esclusivamente a laureati, partner e sponsor Luiss, è stato il torneo doppio “Long Tiebreak Vivenda”, ovvero un torneo di doppio strutturato con una fase a gironi seguita da una seconda ad eliminazione diretta.
Il secondo torneo, denominato “Rodeo” e andato in scena dal 18 al 21 settembre, si è svolto con squadre composte da cinque/sei partecipanti ed è stato riservato a studenti, docenti e personale amministrativo LUISS.
L’evento si è concluso infine il 22 settembre con il friendly match LUISS-Confindustria riservato ad una delegazione LUISS ed una rappresentativa di Confindustria, che ha visto trionfare ancora una volta la squadra LUISS per 2-1.

Ecco le parole di Riccardo Carnevale, Team Manager della squadra di tennis della SSD LUISS: “Quest’anno la SSD LUISS ha deciso, oltre a far praticare con ottimi risultati tutte le attività sportive finora svolte, di investire nella creazione di un roster apposito per il Tennis. Questo anche grazie al successo delle precedenti edizioni del LUISS OPEN, ma anche e soprattutto grazie all’ultima edizione che ha visto più di 80 partecipanti iscriversi.
I pregi di questa disciplina sono la possibilità di giocare in team, ma anche la crescita come singolo, cosa che non tutti gli sport permettono. Inoltre la combinazione fra tecnica e tattica risulta essere binomio fondamentale per ottenere la vittoria.
Queste caratteristiche e le numerose richieste pervenute ci hanno convinto ad effettuare ad ottobre una selezione fra gli studenti LUISS, con il conseguente obiettivo di raggiungere traguardi nazionali importanti.

Approfitto quindi per invitare i lettori interessati a contattarmi o a scrivere a sport@luiss.it per poter partecipare numerosi alle prossime selezioni!”.

Dunque, cari tennisti LUISS, questa è un’occasione da non perdere! Affrettatevi!

Latest Posts

Ripartiamo (o azzeriamo) scuola e università

A cura di Elio Simone La Gioia “Ripartiamo dalla scuola e dall’università!”. Queste poche parole bastano a politici ed...

Nasce la giornata nazionale degli studenti universitari

A cura di Matteo Lombardi Nasce il Comitato Promotore della prima giornata nazionale degli studenti universitari, su proposta di...

DA NON PERDERE

“Milangate” and the question about financial transparency in football: is Elliot really AC Milan’s owner?

A cura di Francesco Saverio Miliani Eighteen National Championships, seven Champions’ Leagues, five National...

Prigionieri del presente, frammenti dimenticati

A cura di Greta Di Cicco Il 20 novembre si festeggia la Giornata mondiale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza....

A Question of Race

A cura di Sara Cortellessa In June of this year, while in the United States there was an...

Il Re Del Terrore

A cura di Greta Di Cicco Il prossimo 31/12/2020 è prevista l’uscita della pellicola “Diabolik”, prodotta dai Manetti Bros...

L’appuntamento più importante: un colloquio con noi stessi

A cura di Carlotta Gisonni Cari lettori, come state?Per rispondere seriamente a questa domanda, vi chiedo ancora, vi siete fermati...